MILANO – COSTRUZIONE DEL COMPLESSO DENOMINATO “CITYLIFE” NELLA EX FIERA CAMPIONARIA DI MILANO

TORRE PwC

La Torre disegnata dall’architetto Daniel Libeskind, nel cuore di CityLife, è caratterizzata da un movimento concavo che si sviluppa in elevazione, omaggio alle cupole del Rinascimento italiano e alla Pietà Rondanini di Michelangelo. Con i suoi 30 piani, distribuiti in 175 metri di altezza, la Torre ospita al piano terra una hall a tripla altezza accessibile sia dal livello -1 dello Shopping District sia dal livello superiore della piazza urbana. Nella zona Nord è collocato un accesso con collegamento diretto gli ascensori. Al livello inferiore è presente un’area congressi con tre sale da 50 posti. Gli ultimi due livelli superiori della Torre sono destinati all’alloggiamento dei locali tecnici (29°) ed al “crown” (30°) un ulteriore piano tecnico a cielo aperto, caratterizzato da un volume vetrato, concluso da lamelle di pannelli fotovoltaici. L’obiettivo della Torre è ottenere la certificazione LEED GOLD.

Committente
Citylife Spa

Progettista architettonico
Daniel Libeskind

Descrizione:
– 30 livelli fuori terra
– Altezza di 175 m

Prestazioni:
– Direzione lavori (generale, strutturale, impiantistica)
– Responsabile dei lavori

Cronologia:
– Inizio lavori: 2015
– Fine lavori: in corso

Superficie degli interventi previsti:
– SLP parcheggi: 32.000 mq